Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player


REGOLAMENTO DELL’IMPIANTO: (L’ingresso in pista è consentito esclusivamente presentando una licenza F.I.M, U.I.S.P o PROMOSPORT)

- il pilota prima dell’ingresso in pista deve presentarsi al bar per il pagamento di ingresso e ritirare il bolino relativo a quella giornata

- ingresso pista consentito con le moto, abbigliamento adeguato, protezioni e casco

- l’accesso in pista dei piloti “minorenni”, che utilizzano moto, e’ subordinato alla firma del documento di assunzione di responsabilita’, presenza indispensabile del genitore o di chi fa le veci. il genitore deve esibire il proprio documento d’identità

- il pilota, prima di entrare in pista e’ tenuto ad avere preso visione del regolamento della pista e quindi di accettarlo e di rispettarlo

- pilota non deve cedere la propria moto, per l’uso in pista, a persone non autorizzate o a persone che non hanno sottoscritto i “modulo di assunzione responsabilità”. qualora il pilota non rispetta questa disposizione, e’ responsabile ai fini civili, amministrativi e penali conseguenti l’inosservanza di tale divieto

- in pista e’ vietato fermarsi in punti a rischio come salti o traiettorie comuni normalmente utilizzate

- non sono ammessi passeggeri sulle moto

- è vietato tagliare il percorso o viaggiare in senso contrario

- è dovere di tutti segnalare alla direzione eventuali situazioni anomale

- in caso di caduta in un punto non visibile per chi arriva e’ spirito sportivo a fermarsi e segnalare la presenza del ostacolo

- eventuali rifornimenti e riparazioni devono essere effettuati fuori dalla pista

- mantenere un comportamento idoneo sia in pista che fuori

- ogni pilota risponde disciplinarmente per se stesso, per i propri meccanici, segnalatori ed accompagnatori di tutti i fatti avvenuti e degli atti commessi durante e in occasione della manifestazione o in allenamento

- in caso di noleggio minimoto o minicross il responsabile della pista ha diritto di fermare tutte le moto private per procedere noleggio con sicurezza

- tutti mezzi, nessuno escluso, presenti all’interno dell’impianto sono tenuti ad avere un’andatura moderata; e’ assolutamente vietato utilizzare le aree paddock e strade di servizio per le prove di moto.il mancato rispetto causa l’allontanamento immediato dall’impianto

- fsm si soleva da ogni responsabilità derivante dal mancato rispetto del regolamento pista

- fsm non risponde di eventuali furti subiti nell’intera area interna ed esterna di oggetti lasciati incostuditi o danni a cose o veicoli

- comportamenti contrari al regolamento potranno essere puniti con l’allontanamento immediato dalla struttura ad insindacabile giudizio della fsm

- è severamente vietato uscire dal parco piloti con la moto da cross

- eventuali danni subiti o causati a se stesso o ad altri per effetto del mancato rispetto delle direttive sopra descritte sono a totale responsabilità del trasgressore

ingresso pista motocross € 15,00
ingresso pista minicross € 8,00
ingresso pista minimoto € 8,00
   




minimoto - minicross - motocross - impianto - eventi - regolamento - noleggio e corso - photo gallery - sponsors - dove siamo - contact
Strada Genghe di Atto, 63 - 47893 Borgo Maggiore (Repubblica di San Marino) Tel. 3357333395 (Guido Mazza Resp. Federale) - Fax Ufficio 0549/957319 - E-mail: info@baldasserona.com